FIORIBIO

Home / Eventi / FIORIBIO
 
FLORE 3.0. Il florovivaismo mediterraneo; un sistema interagente per migliorare il posizionamento sui mercati
Patentino Fitosanitario
Laboratorio "La scienza in fiore" - Festival della scienza 2018
L’innovazione e la cooperazione ad IRF a supporto del comparto delle succulente
Flore 3.0
Benvenuta Itala
29° Incontri Fitoiatrici – La disinfezione del terreno
Programma Regionale di Sviluppo Rurale 2007-2013 – Misura 111 – Azione B – SICUREZZA
Summer School Of Floriculture 2014 “Sostenibilità della floricoltura mediterranea”
Riviera Food Festival
PSR 111 – Valorizzazione della coltivazione della Lavanda
Porte Aperte @ Biancheri Creation®
La difesa dalle malattie e dai parassiti delle piante ornamentali
Porte Aperte all’IRF – La Margherita
Porte Aperte all’IRF – L’Elleboro
Progetto INNORNA
Ricerche e sperimentazioni per la valorizzazione di specie caratterizzanti la produzione floricola ligure – CONVEGNO DI CHIUSURA
Malattie da virus del ranuncolo e della margherita: epidemiologia e diagnostica
Summer School Of Floriculture in Micropropagazione e Tecniche Avanzate di Coltura in vitro
Giornata conclusiva INTERREG IV – FIORIBIO
Il controllo delle avversità del terreno in pre-impianto per una floricoltura sostenibile
Diversificazione produttiva nella margherita – Giornate divulgative alla produzione
FIORIBIO
Porte Aperte all’IRF – Il Papavero d’Islanda
Nuove prospettive energetiche per la floricoltura ligure
Cina
Giornata celebrativa del 9 novembre

31/03/2011 – FIORIBIO

31/03/2011

Giovedì 31 marzo alle ore 9.30 presso l’Istituto Regionale per la Floricoltura di Sanremo, si è svolto un incontro dedicato al Progetto FIORIBIO afferente al Programma ALCOTRA, Obiettivo cooperazione territoriale europea, Italia / Francia (Alpi) 2007-2013.

La zona transfrontaliera PACA/Liguria dispone del secondo polo mondiale di competenza scientifica e tecnologica floricola e attraverso il progetto FIORIBIO, finanziato dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale, ha lavorato allo scopo di migliorare il trasferimento di tecnologie innovative dalla ricerca alle aziende floricole del territorio e supportare le iniziative di tali aziende nell’applicazione di sistemi di produzione più rispettosi dell’ambiente.

Nel corso di questa giornata sono state presentate le attività del progetto da parte di ricercatori italiani e francesi.