Flore 3.0

Home / Eventi / Flore 3.0
 
MASTER I LIVELLO DIFESA DEL VERDE ORNAMENTALE PER PRODUZIONI E PROGETTAZIONI ECOSOSTENIBILI
Patentino Fitosanitario (1)
EVENTO CONFAGRICOLTURA
40MI INCONTRI FITOIATRICI
PATENTINO FITOSANITARIO LUGLIO 2019
Cactaceae, Opuntioidae ed Epifite: il progetto INSULI
FLORE 3.0. Il florovivaismo mediterraneo; un sistema interagente per migliorare il posizionamento sui mercati
Patentino Fitosanitario
Laboratorio "La scienza in fiore" - Festival della scienza 2018
L’innovazione e la cooperazione ad IRF a supporto del comparto delle succulente
Flore 3.0
Benvenuta Itala
29° Incontri Fitoiatrici – La disinfezione del terreno
Programma Regionale di Sviluppo Rurale 2007-2013 – Misura 111 – Azione B – SICUREZZA
Summer School Of Floriculture 2014 “Sostenibilità della floricoltura mediterranea”
Riviera Food Festival
PSR 111 – Valorizzazione della coltivazione della Lavanda
Porte Aperte @ Biancheri Creation®
La difesa dalle malattie e dai parassiti delle piante ornamentali
Porte Aperte all’IRF – La Margherita
Porte Aperte all’IRF – L’Elleboro
Progetto INNORNA
Ricerche e sperimentazioni per la valorizzazione di specie caratterizzanti la produzione floricola ligure – CONVEGNO DI CHIUSURA
Malattie da virus del ranuncolo e della margherita: epidemiologia e diagnostica
Summer School Of Floriculture in Micropropagazione e Tecniche Avanzate di Coltura in vitro
Giornata conclusiva INTERREG IV – FIORIBIO
Il controllo delle avversità del terreno in pre-impianto per una floricoltura sostenibile
Diversificazione produttiva nella margherita – Giornate divulgative alla produzione
FIORIBIO
Porte Aperte all’IRF – Il Papavero d’Islanda
Nuove prospettive energetiche per la floricoltura ligure
Cina
Giornata celebrativa del 9 novembre

Flore 3.0

07/06/2017


Flore 3.0

Mercoledì 7 giugno 2017, presso la sala convegni del CeRSAA di Albenga (Sv), si è tenuto l’incontro di lancio del Progetto Flore 3.0, finanziato dal Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale – Programma Interreg Marittimo 2014-2020, di cui la Regione Liguria è l’ente capofila.
Il progetto, avviato dal 1 gennaio 2016 e con durata di 24 mesi, mira a rafforzare la capacità imprenditoriale e di internazionalizzazione delle imprese florovivaistiche di Liguria, Sardegna e Regione Paca (Francia) con l’obiettivo di consolidare la loro presenza sul mercato.

Oltre a IRF, che è partner responsabile per quanto riguarda la Componente “Innovazione di prodotto e di processo e messa in opera di progetti pilota”, sono coinvolti come partner italiani, il CeRSAA di Albenga, il CREA-OF di Sanremo e l’Università degli Studi di Sassari; i partner francesi sono invece rappresentati dallo SCRADH, Hyères Hortipole e il Mercato dei Fiori di Hyères (SICA MAF).