Valorizzazione e Sviluppo della Peonia sul territorio Ligure

Home / Progetti / Attivi / Valorizzazione e Sviluppo della Peonia sul territorio Ligure
 

Valorizzazione e Sviluppo della Peonia sul territorio Ligure


Valorizzazione e Sviluppo della Peonia sul territorio Ligure

L’argomento si inserisce nelle linee guida dell’attuale floricoltura volta a poter disporre di prodotti innovativi rispondenti ai criteri di sostenibilità economica ed ambientale.

Le piante microterme possono essere coltivate sul Territorio Ligure con ridotti costi strutturali (coltivazioni condotte all'aperto, sotto tunnel o in serre non riscaldate) e ridotti costi di conduzione (specie rustiche, con basse esigenze nutrizionali e problemi fitopatologici gestibili).                     

La peonia, in particolare, mostra discreta versatilità di coltura essendo adatta a diversi ambienti costieri o zone dell’immediato entroterra fornendo in tal modo una prospettiva di recupero di appezzamenti di terreni attualmente incolti.

L’approccio metodologico ha previsto la collaborazione tra l’istituto di ricerca (IRF), le Aziende floricole coinvolte ed il Centro Servizi per la Floricoltura della Regione Liguria.

Il costante contatto con le Aziende porterà ad una valutazione congiunta delle varietà che potranno essere introdotte come novità nelle realtà pilota e ad una verifica delle tecniche colturali adattabili per ampliare il periodo di fioritura.

Di seguito, le diverse azioni definite nel progetto operativo:

WP0 – Coordinamento e monitoraggio

WP1 – Costituzione del gruppo di aziende partner

WP2 – Ricerche bibliografiche e di mercato

WP3 – Scelta delle varietà da coltivare

WP4 – Allestimento di una collezione varietale

Contattaci

Informativa
Condividi questa pagina: